Contenuto principale

Commissione Sismica

Settore: Tecnico
Responsabile: ing. Lorenzo Vallone
Telefono: 0823 694039-38-37-27 - Fax: 0823 694036
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Ubicazione: Secondo Piano della Casa Comunale in via Umberto I n. 47 - 81047 Macerata Campania
 
orario Orari di apertura al pubblico degli Uffici:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00
Martedì  e Giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17,30
 
 
Con Delibera di Giunta Regionale n. 162 del 03.06.2014 (pubblicata sul BURC n. 39 del 09.06.2014) è stato delibrato di trasferire al Comune di Macerata Campania le attività e le funzioni in materia di difesa del territorio dal rischio sismico (art. 4-bis L.R. 9/83 s.m.i. D.G.R. 162/12) a decorrere dal 24.06.2014.
Con Delibera di Consiglio Comunale n. 39 del 25.06.2014 è stato approvato il "Regolamento di funzionamento della Commissione sismica del Comune di Macerata Campania.
Per accertare la competenza del Comune è preventivamente necessario procedere alla definizione dell'altezza strutturale e che la stessa non sia superiore a 10,50 m. L'altezza strutturale va calcolata con le modalità riportate negli schemi esemplificativi riportati negli allegati a questa pagina. Allo scopo si suggerisce ai progettisti di riportare nella documentazione grafica progettuale uno schema dal quale si possa desumere in modo chiaro ed univoco l'altezza strutturale.
 
A decorrere dal 7 agosto 2014, per effetto del comma 237 della L.R. n. 16/2014, il comma 6 della L.R. 9/83 è stato modificato ed è stato disposto che il contributo per il deposito ed istruttoria che precedentemente veniva versato all'ARCADIS venga versato direttamente sul conto corrente postale n. 12029815 o conto corrente bancario codice IBAN IT57U0623075130000056616111 intestato al Comune di Macerata Campania - Servizio Tesoreria con la seguente causale: "Contributo deposito ed istruttoria L.R. 16/2014 - Autorizzazione Sismica/Deposito Sismico/Valutazione Sicurezza" indicando il Codice Fiscale del soggetto che versa.   
 
Il Responsabile del Settore Tecnico, al fine di poter procedere all'istruttoria delle pratiche presentate relative alle "Relazioni a strutture ultimate" e "Collaudi" per procedimenti sismici già presentati al competente Genio Civile provinciale, invita gli Utenti a presentare contestualmente la seguente documentazione:
1) Copia del documento Autorizzativo (Avvenuto deposito e/o Autorizzazione Sismica);
2) Copia dei frontespizi di tutti gli elaborati tecnici depositati presso il Genio Civile (con timbri del Genio Civile);
3) Copia completa della relazione sui materiali;
4) Copia della Relazione a strutture ultimate (in caso di Collaudo).
 
Per i procedimenti relativi al trasferimento delle competenze in materia di rischio sismico al Comune utilizzare la modulistica scaribile da http://www.comune.maceratacampania.caserta.it/index.php?option=com_content&view=article&id=329:settore-sismica&catid=40&Itemid=377
 
SHORT LIST E COMMISSIONE SISMICA COMUNALE:
Con Determina Dirigenziale del Settore Tecnico n. 282 del 13.06.2014 è stato approvato l'Avviso Pubblico per la costituzione di n. 2 Short-List da cui attingere per la nomina dei Commissari della Commissione Sismica Comunale.
Entro il termine fissato per la ricezione delle candidature sono pervenute n. 23 canidature per Commissario Juniore e n. 14 candidature per Commissario Senior.
Con Determina Dirigenziale del Settore Tecnico n. 331 del 08.07.2014 sono stati approvati n. 2 elenchi di candidati al ruolo di Commissario della Commissione Sismica Comunale.
Con Decreto Sindacale prot. n. 7990 del 08.09.2014 è stata costituita la Commissione Sismica Comunale.
La Commissione Sismica comunale è composta da:
Ing. Domenico Caporaso, componente esperto/senior con funzioni di Presidente;
Ing. Giuseppe Iodicecomponente esperto/senior con funzioni di Vice-Presidente;
Arch. Francesco Cantiellocomponente esperto/senior;
Ing. Michele Stellatocomponente junior con meno di cinque anni di iscrizione al rispettivo ordine professionale;
Ing. Nicola Mirtocomponente junior con meno di cinque anni di iscrizione al rispettivo ordine professionale.
 
 
LINK UTILI:
 
Allegati:
Scarica questo file (1702_lrcampania9_83aggio_100121.pdf)Legge Regionale n. 9/83[Norme per l'esercizio delle funzioni regionali in materia di difesa del territorio dal rischio sismico]
Scarica questo file (DELIBERA_DELLA_GIUNTA_REGIONALE_AGC15_8_N_161_DEL_04_04_2012.pdf)Delibera G.R. n. 161 del 04.04.2012[Approvazione delle Linee Guida Regionali per l’attuazione dell’articolo 4-bis della legge regionale n. 9 del 1983]
Scarica questo file (DELIBERA_DELLA_GIUNTA_REGIONALE_DIP53_8_N_162_DEL_03-06-2014.pdf)Delibera G.R. n. 162 del 03.06.2014[Provvedimento di trasferimento delle competenze in materia di rischio sismico al Comune di Macerata Campania]
Scarica questo file (determinazione-contributo.pdf)Tabella calcolo contributo[Tabella per rilevare il contributo da versare al Comune]
Scarica questo file (ELENCO JUNIOR.pdf)Elenco dei professionisti junior[Elenco dei professionisti con meno di cinque anni di iscrizione all'Ordine che hanno fatto domanda per la Commissione Sismica]
Scarica questo file (ELENCO SENIOR.pdf)Elenco dei professionisti senior[Elenco dei professionisti con più di dieci anni di iscrizione all'Ordine che hanno fatto domanda per la Commissione Sismica]
Scarica questo file (Esempi per definire altezza strutturale.rar)Schemi altezza strutturale[Schemi esemplificativi della modalità di individuazione dell'altezza strutturale]
Scarica questo file (LEGGE_16_COMPLETA_SEGN_LEGGI_REGIONALI (1).pdf)Legge Regionale n. 16/2014[I commi 192 e 237 della L.R. 16/2014 hanno modificato i commi 1 e 6 dell'art. 4-bis della L.R. 9/83]
Scarica questo file (Regolamento di funzionamento della commissione sismica comunale.pdf)Regolamento di funzionamento della commissione sismica comunale[Regolamento di funzionamento della commissione sismica comunale approvato con Delibera di C.C. n. 39 del 25.06.2014]
Scarica questo file (Vademecum trasferimento funzioni.pdf)Linee Guida [Linee Guida regionali per l’attuazione dell’articolo 4-bis della legge regionale n. 9 del 1983]